Sostegno alle PMI, alle Startup innovative e al Turismo all’interno del programma ENI CBC Med 2014-2020

ENI CBC Med sta per European Neighbourhood Instrument Cross Border Cooperation Mediterranean.

Il programma mira a fornire un maggiore sostegno ai 16 paesi partner a est e a sud delle frontiere dell’UE attraverso programmi di cooperazione bilaterale, regionale e transfrontaliera.

Immagine3

Le tematiche affrontate sono quattro:

  • Sviluppo delle PMI e Start-up innovative;
  • Supporto all’educazione, ricerca e sviluppo tecnologico;
  • Promozione dell’inclusione sociale e lotta alla povertà;
  • Tutela dell’ambiente e azioni contro il cambiamento climatico.

Sviluppo delle PMI e Start-up innovative

L’intervento dell’Unione Europea verso lo sviluppo delle PMI e Start-up innovative mira a promuovere le innovazioni di processo e di prodotto e a spingere le aziende verso la sfida della globalizzazione. Particolare attenzione viene rivolta alle aziende che operano nel settore turistico.

I risultati attesi dall’Unione Europea sono:

  • incoraggiare la creazione di start-up innovative di dimensione transfrontaliera per giovani laureati o giovani fra i 24 e 35 anni o donne di qualsiasi età al fine di creare nuovi posti di lavoro e incrementare le vendite in mercati nuovi ed esistenti.  Si investirà su training e tutoraggi per dare un supporto agli imprenditori,  sulla realizzazione di acceleratori e mettendo a disposizione il capitale di rischio;
  • aumentare la condivisione fra i manager delle compagnie costituite dal 2011 che agiscono in un mercato domestico o all’interno di altri paesi del Med. La condivisione riguarderà la Ricerca&Sviluppo nel settore dei servizi, la condivisione di prodotti/servizi/strumenti per facilitare la distribuzione, il commercio al dettaglio e l’accesso ai prodotti per i nuovi clienti;
  • aumentare la capacità degli enti pubblici di facilitare l’accesso e la tutela dei diritti di proprietà intellettuale. In questo modo si vogliono aumentare il numero di brevetti depositati e la loro commercializzazione nei mercati Med;
  • incrementare il numero di Micro e Piccole Medie Imprese all’interno delle alleanze imprenditoriali della zona Euro-Mediterranea. Il rapporto fra nuove aziende oltre frontiera permetterà la realizzazione di nuovi prodotti, servizi e la crescita in nuovi mercati. Saranno effettuati investimenti di consulenza alle PMI nel campo del marketing, della logistica, internazionalizzazione, applicazioni ICT, etc. ;
  • incentivare l’alleanza fra aziende del Med e la cooperazione con enti pubblici;
  • incrementare l’attrattività delle mete turistiche meno sconosciute. Verrà fornito un supporto alle comunità locali, Tour Operetor, PMI e tutti quei soggetti legati al settore turistico;
  • diversificare le offerte turistiche nelle diverse stagioni. Ad esempio attraverso l’eco-turismo, eventi incentrati sull’avventura, sul cibo e vino, sulla storia, cultura e religione. Il tutto deve essere svolto con la collaborazione delle comunità locali.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...